Per comprendere meglio il coaching

ecco le risposte alle domande più frequenti

Qual è il ruolo di un Coach?

Un coach è una persona la cui missione è quella di aiutare gli altri a potenziare se stessi. Li aiuta a a stabilire e raggiungere obiettivi a livello personale e professionale. Questi obiettivi possono essere di vario genere: perdere peso, risparmiare denaro, migliorare le relazioni interpersonali, realizzare un progetto di lavoro o un sogno nel cassetto.

L’obiettivo finale di un coach è aiutare i propri clienti, non solo a raggiungere uno o più obiettivi, ma anche a scoprire le loro convinzioni limitanti e le barriere emotive. In questo modo saranno in grado di affrontare le sfide conoscendo i propri punti di forza e i propri punti di debolezza. Questo obiettivo si ottiene mantenendo un punto di vista neutrale e aiutando i propri clienti a costruire un proprio percorso, offrendo supporto e guidandoli verso traguardi raggiungibili con azioni concrete.

Cosa aspettarsi da una sessione di coaching?

Le sessioni di coaching durano ufficialmente 50 minuti (l’impegno totale è di 60 minuti, con dieci minuti di introduzione). Le sessioni si svolgono per telefono, virtualmente tramite Google Meet, Skype o un WhatsApp, oppure possono essere svolte faccia a faccia, a seconda delle necessità del cliente. (Non è mai consigliabile condurre una sessione di coaching tramite testo, messaggistica istantanea o e-mail poiché le comunicazioni sono di difficile interpretazione  e possono dar adito a fraintendimenti, è possibile farlo solo per consigli estemporanei durante il periodo di consulenza).

Le mie sessioni utilizzano la maieutica socratica per identificare meglio la direzione in cui mostrerai di voler andare. Lavoreremo insieme per delineare il percorso ideale alle tue esigenze. Non ti costringerò mai a prendere una decisione che non senti tua. Ma una volta che avrai preso una decisione, ti spingerò, ti motiverò e ti aiuterò a mantenere la strada prestabilita.

In che modo il coaching è diverso dalla consulenza o dalla terapia?

La psicoterapia è un percorso che va intrapreso nel momento in cui un individuo sperimenta una situazione traumaticaun disagio o un malessere a cui non è, o non è più, in grado di porre rimedio da solo.

La psicoterapia è raccomandata soprattutto quando si ha a che fare con un disagio psicologico vero e proprio che si manifesta con sintomi specifici in base ai quali viene fatta una diagnosi clinica.

Il coaching è invece più focalizzato sull’aiutarti a creare le basi per una crescita positiva proiettata nel futuro. A tal proposito mi sento di darti un piccolo consiglio: se ritieni di aver bisogno dell’aiuto di un professionista della mente, uno psicoterapeuta o uno psichiatra, dovresti interpellarlo prima di rivolgerti ad un coach.

Essenzialmente, la psicoterapia è focalizzata sul passato (ti aiuta a far fronte), il coaching è focalizzato sul futuro (ti aiuta a costruire). Un coach non è certificato o formato per assistere o diagnosticare un problema di salute mentale.

Di quante sessioni di coaching ho bisogno?

Il coaching prevede un percorso ed ogni coach ha il suo. Personalmente offro due diversi percorsi, uno da 8 incontri e uno da 15:

  1. 8 incontri – prevede delle sessioni di coaching in cui si lavora sulla definizione e strutturazione del progetto
  2. 15 incontri – prevede 8 sessioni di coaching in cui si lavora sulla definizione e strutturazione del progetto + 7 sessioni di consulenza di marketing in cui si studia una strategia di comunicazione e si impara ad utilizzare gli strumenti (social, software, ecc.)

Perché dovrei assumere un coach?

Questa è una domanda a cui dovrai trovare tu la risposta più adatta a te poiché la risposta è completamente soggettiva e dipendente dalle esigenze del momento. Le cose su cui senti di volerti concentrare oggi potrebbero essere diverse da quelle su cui desidererai concentrarti tra tre mesi.

Comunque, per aiutarti, posso indicarti qualche motivo comune un po’ a tutti:

  • La vita sociale è scarsa.
  • La vita professionale è piuttosto stagnante, incerta e non sai dove ti porterà.
  • Sei finalmente pronto a lavorare per realizzare i tuoi sogni ma sei incerto su quale possa essere il primo passo.
  • Vuoi migliorare la tua forma fisica.
  • Vuoi acquisire nuove competenze.
  • Hai bisogno di nuovi stimoli.

Cosa ti rende diverso? Perché dovrei assumerti come coach?

Di coach ce ne sono tanti, qualcuno s’è formato in un weekend, qualcun altro in anni di studi appassionati; qualcuno ha letto una decina di libri e crede di sapere tutto e qualcun altro ne ha letti a centinaia e pensa di non sapere ancora abbastanza; qualcuno è stato perfetto per un tuo conoscente e lo stesso non lo è stato per niente per qualcun altro.

La verità è che è difficile capire a chi rivolgersi leggendo del testo scritto sulla pagina di un sito internet. Per questo genere di  cose sono fondamentali le sensazioni, quelle sensazioni che si provano solo nel momento in cui vieni a contatto per la prima volta con una persona. Per questo motivo mi sento di consigliarti ancora una volta di parlare direttamente con quello che potrebbe essere il tuo coach o il ventaglio di coach tra i quali hai ristretto la tua scelta.

Prenota una sessione conoscitiva, non ti costa nulla, in questo modo potrai attivare tutti i tuoi sensi e vedere se scatta la scintilla perchè la scintilla deve scattare, in caso contrario è meglio  lasciar perdere, per entrambi.

Se dopo esserci sentiti sceglierai me, avrai la possibilità di lavorare con un coach che ci mette tutto l’impegno, un coach che ti capisce e che ti aiuta a motivarti facendo di tutto per farti raggiungere il successo! Sarò un coach intuitivo, empatico, riflessivo e disponibile. Il mio obiettivo primario sarà metterti in contatto con te stesso ed i tuoi sogni nel cassetto.

Come ti assumo come coach?

Visita la mia pagina Contatti e compila il modulo per una consulenza gratuita (puoi  CLICCARE QUI  per essere portato alla pagina Contatti).

Ti ricontatterò entro 24 ore per fissare una data in cui potremo sentirci telefonicamente oppure online su Google Meet o Skype, in questo modo avremo la possibilità di scoprire se siamo adatti per compiere insieme questo viaggio di coaching.

La chiamata che faremo sarà assolutamente gratuita e senza impegno!